Gente di Falchera

Mensile di informazione e cultura a cura dell'associazione


Menu sito:
Salta il menu


Il piacere di leggere

Vai al sotto menu

In questa piccola rubrica, parlo della "LETTURA", che è un'arte che si può apprendere e perfezionare, ma soprattutto, la si può PRATICARE, per il puro piacere disinteressato di farlo. Un piacere antico e duraturo. Leggere ci consente di sfuggire per poco ai problemi della vita quotidiana, il libro ha la capacità di portarci lontano e di regalarci sensazioni ed esperienze uniche, un romanzo ci offre sempre la possibilità di ritrovarci per qualche ora in un altro mondo.
E non c'è un solo autore, non c'è un genere: dal giallo all'horror, dalle fiabe al romanzo classico, dai fumetti al libro d'amore, dal libro di ricette al saggio di psicologia ecc. Non c'è una lettura "alta", una "bassa", volta per volta scelgo un autore, un libro che mi attrae o per la copertina, perché conosco l'autore o perché in quel momento sono dell'umore giusto per leggere un romanzo d'amore o un thriller mozzafiato!
Spesso la lettura mi viene consigliata da amici, colleghi, conoscenti, vengo in contatto con nuovi autori, altri titoli da leggere per poi eventualmente consigliarli a mia volta.

Adriana Scavello

Foto di Adriana Scavello







Sito web del periodico Gente di Falchera - Giugno 2010 | gentedifalchera@libero.it

Torna ai contenuti | Torna al menu